Chi siamo

slogan

Ottocento milioni di persone ogni anno si spostano su aerei, strade, su fiumi e su mari, occupano spazi, infrastrutture, alberghi, risorse. Si va, si compra e si consuma già pronto, pulito e messo in scatola: un pezzo di mondo, vicino o lontano somministrato in percorsi uniformi da colmare in fretta, tappa su tappa. Che cosa ha a che vedere tutto questo col nostro bisogno di scoprire, incontrare ed esplorare? Con quell’istinto del corpo e della mente di girare liberi su questa terra, seguendo i sogni e l’immaginazine? Insomma che cosa ha a che vedere con il “viaggio” ?

come trasformare il turista in viaggiatore?

scegliendo di viaggiare “lento”, di penetrare nel cuore del paese che si vuole visitare, di seguire percorsi solo apparentemente minori, utilizando mezzi di trasporto alternativi che fanno bene all’anima oltre che al corpo.

le nostre iniziative

le nostre iniziative si identificano in gran parte come viaggi “particolari”          ‘
più per viaggiatori che per turisti; turismo sostenibile alla ricerca di quanto offre il luogo visitato; attività sportive adatte a tutti. In particolare, per il 2010, riproponiamo l’ormai Classica Olanda, veliero + bicicletta, il Canadà in due versioni, e, per la prima volta, California + Parchi. Infine, la Corsica e la Sicilia “à la carte”

e molto altro ancora!